Vendi o compra immobili affidandoti a 25 anni di esperienza e professionalità.

immobili1Un cordiale saluto a tutti i visitatori del nostro sito, sono Moreno Bassan titolare dello Studio Immobiliare Bassan. Ho un background nel campo della compra-vendita di immobili di 25 anni di esperienza. La conoscenza del mercato e ottime strategie di vendita mi consentono di vendere il vostro immobile al miglior prezzo di mercato nel più breve tempo possibile.

 

Vale la pena dare uno sguardo a questi suggerimenti Vi aiuteranno a scegliere il giusto professionista e a non commettere alcuni errori:

Il sovrapprezzo

Ogni proprietario desidera guadagnare il massimo dalla vendita della casa. Se dall’inizio la casa è proposta in vendita a un prezzo eccessivo, si avranno i seguenti risultati:

1) Ci saranno continue riduzioni di prezzo per rendere attraente il prezzo dell’immobile.

2) Si allungheranno i tempi di vendita.

3) Si diminuirà il guadagno finale: la casa sarà infatti venduta a un prezzo inferiore a quello al quale sarebbe stata acquistata se la casa fosse stata prezzata correttamente fin da subito.

Confondere perizia con valore di mercato

Alcune categorie di professionisti non abilitate all’intermediazione immobiliare e non abituate alla valutazione dei prezzi, attribuiscono agli immobili valori di stima superiori al valore di mercato illudendo i venditori. Mettere in vendita una casa a un prezzo inferiore del 20 o 30% rispetto a quello risultante dalla “perizia”, ma a un prezzo che rispetta la concorrenza “reale” e lo storico del venduto, non è una sconfitta, ma la base di mercato dalla quale partire per vendere

Aprire le porte ai perditempo

Non distinguere acquirenti dai visitatori significa rischiare di aprire le porte a curiosi non motivati all’acquisto, a chi è interessato a vedere cosa c’è “in giro” ma non a fare un’offerta e a persone delle quali non si conosce la disponibilità finanziarie né la capacità di accedere ad un mutuo. Visitatori o acquirenti non prequalificati (o valutati) sono persone che entrano nella vostra casa e non si possono permettere l’acquisto del vostro immobile. Sono dei perditempo…

Trascurare gli aspetti legali

I contratti immobiliari sono documenti giuridicamente vincolanti, spesso anche poco comprensibili dai non addetti ai lavori. Non essere a conoscenza dei termini di un contratto, non rilevare difformità, anomalie, vizi legali, vincoli potrebbe costare molto caro.

Marketing limitato

Per vendere una casa è necessario padroneggiare tecniche di marketing attive e gestire telefonate e richieste di ciascun acquirente potenziale. La maggior parte delle chiamate giunge durante l’orario di lavoro, tempo nel quale non sempre si è disponibili. Quanto vale il vostro tempo? Potete permettervi di perdere tempo con curiosi, persone non finanziabili o approfittatori?

Scegliere l'agente sbagliato

Vendere la vostra casa potrebbe essere l’operazione finanziaria più importante nella vostra vita. Per questo è decisivo scegliere un agente immobiliare professionale.

Fate domande precise, chiedete qual è il piano operativo e che cosa farà l’agente per vendere la casa. Non è sufficiente pubblicare un paio di annunci on-line o una pubblicità sul giornale locale per essere considerati un professionista dell’immobiliare.

Non affidare l'esclusiva

Affidare la vendita generica a più agenzie dà l’illusione di avere più opportunità. Per gli altri agenti immobiliari, le case non in esclusiva sono opportunità di lavoro con gli acquirenti non come occasione di guadagno per i proprietari. Se nessuna agenzia ha l’esclusiva della vendita, ciascuna avrà dei margini per fare il suo prezzo illudendo il proprietario e confondendo gli acquirenti.

L’esclusiva è lo strumento grazie al quale si ha un unico referente verso il resto del mondo: il mercato, gli acquirenti e tutti gli altri agenti.

Hai bisogno di maggiori informazioni sui tuoi immobili? Contattaci e ti aiuteremo a fare la scelta della tua vita!

ULTIMI IMMOBILI INSERITI

Home Page

Mappa×

RSS Google Alert – mercato immobiliare

  • Affitti, i salernitani ritornano in città
    SALERNO - Il mercato degli affitti salernitano attira prevalentemente famiglie dall'hinterland del capoluogo, nel quale invece scarseggiano i monolocali, un punto debole del nostro mercato immobiliare. Sono stati resi disponibili i nuovi dati dell'osservatorio statistico della rete Tecnocasa, che sta ...
  • Azioni per fermare lo spopolamento delle montagne e per liberare i mari dalla plastica
    Si è appena svolto un seminario sulla lotta in corso contro lo spopolamento delle periferie montane. Si cercano sempre nuove strategie, in vari settori: c'è chi pensa alla riconversione turistica dei territori, chi punta sul mercato immobiliare a prezzi stracciati e c'è anche chi appoggia soluzioni più radicali, ...
  • Il mondo parla dell'arrivo in Sardegna del piccolo avvoltoio adottato da una coppia di avvoltoi gay
    A Place in the Sun (magazine specializzato nel mercato immobiliare, US) pubblica un articolo panoramico sulle meraviglie della Sardegna, finalizzato a invogliare gli investitori a scommettere sull'isola. TTGmedia (magazine sull'industria turistica) fa una panoramica sugli aereporti del Mediterraneo, ...
  • Mercato immobiliare italiano: aumentano le case di nuova costruzione
    Il mercato immobiliare italiano è in grande fermento, in particolare negli ultimi trimestri. Chiari ed evidenti segnali di ripresa sono stati lanciati da tutto il settore, con la crescita delle compravendite e pian piano la stabilizzazione dei prezzi. Tutto questo anche grazie ad una crescita dell'offerta che ha ...
  • Fuga dei giovani dalle metropoli: solo in periferia riusciamo a lavorare e (anche) vivere
    Per tradizione, Londra “ha importato giovani ed esportato vecchi” sintetizza Neal Hudson, analista del mercato immobiliare del Regno Unito. La formuletta che cita, però, corre il rischio concreto di essere capovolta: Londra sta diventando sempre più vecchia, e invecchia sempre più rapidamente.
  • Mercato immobiliare USA: crescono i prezzi ma diminuiscono le compravendite
    Il mercato immobiliare negli Stati Uniti viaggia a due velocità, i prezzi degli immobili continuano ad aumentare, mentre le compravendite diminuiscono. Forse quest'ultimo dato è condizionato dal primo, con le case che sono cresciute di valore ma anche di costo. Una situazione diametralmente opposta ...